Cantuccini mandorle e bacche di Goji
0

Cantuccini mandorle e bacche di Goji

Come ogni foodblogger che si rispetti non potevo non cadere nella tentazione di provare le bacche di Goji. Le prime apparizioni in Italia sono arrivate qualche anno fa e riuscivo a trovare queste magiche (e costose) bustine di bacche in poche erboristerie. Ora sono di uso comune ed è facile reperirle in tutti i supermercati.

A cosa fanno bene? A tanto: se le mangi (poche al giorno) hanno il potere di rafforzare le difese immunitarie, sono ricche di antiossidanti e di vitamina A. E poi sono gustose (tipo uva passa) e di un bel colore rosso. Perfette per dei biscotti, ho pensato: belle e buone. Così ho deciso di provare la coppia mandorle&bacche e questo è stato il risultato. Ho fatto così.

Ingredienti

  • Bacche di Goji – un cucchiaio
  • Zucchero – 250 gr
  • Sale – 1 pizzico
  • Lievito – in polvere 4 grammi
  • Burro 100 g
  • Mandorle – 200 gr
  • Farina 00 500 gr
  • Uova  4

Ho sbattuto le uova, lo zucchero e il sale fino ad ottenere un composto spumoso. Ho aggiunto poi il burro, il lievito e la farina ottenendo un composto più denso. Ho poi unito le mandorle (che avevo fatto tostare in forno a 180° per qualche minuto) e poi le bacche.

Ho poi formato due lunghi filoncini che ho spennellato con il tuorlo d’uovo prima di infornare per 20 minuti a 190°. Poi ho fatto raffreddare i filoncini per qualche minuto, li ho tagliati in diagonale per dar loro la classica forma dei cantucci di circa 1-1,5 cm per poi concludere la cottura per altri 10/15 minuti in forno a 170°.

Rispondi