Cheese cake brownies
2

Cheesecake brownies (la cosa più buona del mondo)

Cheese cake brownies
Cheesecake brownies

Volevo fare un dolce per la mia più cara amica che veniva a trovarmi. Le piacciono le cose cariche di cioccolato e belle spugnose e ho pensato che un dolce made in USA sarebbe stato perfetto perchè – in effetti – gli americani sui dolci spaccano.

La loro logica culinaria del tantismo in tutto la biasimo ma ho pensato che per una volta, su un dolce, potevo cedere. Tanto a me i dolci nemmeno piacciono tanto, quindi io l’avrei appena assaggiato.

Così ho scelto di preparale un cheesecake brownies, in pratica una cheesecake su base brownies (leggerino eh?). L’ho fatto con po’ di spocchia pensando “Mio dio quanta roba c’è, troppo cioccolato, troppo mascarpone…”.

Poi l’ho messo in forno e l’ho provato.

Ed è stato un attimo, è stato amore a primo palato.

Questo dolce è strepitoso. Mi ha creato dipendenza come mai nessun altro dolce in vita mia. Ma come è possibile? Io i dolci non li amo! A me nemmeno piace il cioccolato fondente invece questa base di simil ciambellone al cioccolato è avvolgente, morbida e ricca. Se poi penso alla farcitura, così morbida e cremosa impazzisco! La dipendenza è stata tale che mi sono anche alzata di notte a mangiarne un pezzo (io non mi alzo nemmeno con le cannonate).

Per preparare questa meraviglia io ho fatto così.

Ho cercato in rete il perfetto cheesecake brownies, ho letto molte ricette e poi ho deciso di ispirarmi decisamente a quella di Pausa caffè.

Ingredienti per la base

  • 150  g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 3 cucchiai di latte
  • 3 uova grandi
  • 80 g di farina
  • 50 g di  scaglie di cioccolato
  • 2 cucchiai di cacao
  • 1 pizzico  di sale
  • 1 bustina di vanillina

Per la farcitura

  • 80 g di Philadelphia
  • 170 g di mascarpone
  • 1 tuorlo d’uovo grande
  • 75g di zucchero

Per preparare la base ho fatto sciogliere al micronde il latte, il burro e il cioccolato. In alternativa potete sciogliere tutto a bagnomaria. Ho poi unito al composto le uova sbattute con lo zucchero. Infine ho unito la farina mischiata con la vanillina, il sale e il cacao. Ho messo poi il composto in una teglia tonda * avvolta con la carta da forno.

Mentre il forno di scaldava a 180° ho preparato la crema mischiando gli altri ingredienti. Ho steso infine la crema sullo strato di composto al cioccolato e ho fatto dei “ghirigori” con una forchetta per creare dei disegnini.

Dopo 35 minuti questo dolce meraviglioso è pronto.

——-

*I brownies li ho sempre visti quadrati e non so da dove arrivi la tradizione. Io non avevo una teglia rettangolare e ho fatto questa “torta” in uno stampo rotondo.

L’idea di farli quadrati pare che arrivi dallo chef del Palmer House Hotel di Chicago che durante la “World’s Columbian Exposition” del 1892 creò questo dolce per Bertha Palmer per non farle sporcare le mani e per poterlo mangiare comodamente durante l’esposizione. (fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Brownie_gastronomia)

 

2 thoughts on “Cheesecake brownies (la cosa più buona del mondo)

  1. scusa, ma che diametro ha la tua teglia??
    grazie mille x la risposta.
    non vedo l’ora di provare a fare questo dolce, sembra strepitosooooooo

Rispondi