I pancakes spaccano il fegato
0

[Cara Michelle] I pancakes spaccano il fegato

I pancakes spaccano il fegato
I pancakes spaccano il fegato

Giorni fa è scattata l’ora X: ho deciso di fare finalmente i pancakes.

Li ho visti nei film americani centinaia di volte, Homer Simpson li ingolla giù nel pancione giallo da anni e pure Julia Roberts in “Pretty Woman” li mangia a colazione nel superattico di Richard – sempreverde – Gere.

Così il primo giorno del 2011 ho preparato i pancakes per merenda_pranzo alle 17.

La ricetta è semplice.

  • 125 gr di farina
  • 25 gr di burro
  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • un cucchiaino di lievito in polvere.

In un recipiente mettete la farina, il burro a pezzettini, il sale, le uova e il latte. Con la frusta amalgamate tutto fino a creare una crema omogenea e liscia. Scaldate una padella antiaderente, mettete un po’ di burro e appena sarà sciolto versate un mestolo di crema. Un paio di minuti per lato e il pancake è pronto.

Poi si impilano, come da film, e si cospargono di zucchero a velo e sciroppo d’acero.

Ringraziando il cielo io non ho lo sciroppo d’acero e ho usato del miele.

Il risultato è molto bello, molto ammerigano, molto spacca fegato.

Buoni, per carità, ma al secondo morso rischi di morire per la pesantezza.

Questo nei film non te lo dicono. Questo nei film non si vede.

Cara Michelle Obama

è inutile che fai le campagne di informazione sull’ alimentazione sana e naturale.

Siete obesi, negli USA, perchè vi sparate i pancakes nello stomaco a colazione.

Una fetta di pane tostato con la marmellata no?

Saluti affettuosi

Questo Soffritto Viola

Rispondi