Spaghetti, baccalà e pomodorini
2

Spaghetti con baccalà, pomodorini e zenzero

Spaghetti, baccalà e pomodorini
Spaghetti con baccalà, pomodorini e zenzero

Ho iniziato a cucinare il baccalà da poco (un anno) perchè ho sempre pesato che fosse un cibo difficile da preparare. Poi ho provato e mi sono ricreduta e appassionata. Oltre a piacermi mi ricorda un viaggio bellissimo in Portogallo dove o bacalhau è il piatto nazionale. Pare ci siano 365 ricette per cucinare il baccalà, uno per ogni giorno dell’anno.

Detto ciò, io col baccalà ho preparato uno splendido spaghetto Verrigni. Ho lessato del baccalà già ammollato per circa 5 minuti e poi l’ho spinato bene e ridotto a pezzetti. Ho poi preparato un leggerissimo sughetto con 3 pomodorini che ho fatto saltare a fuoco vivo in una padella nella quale avevo fatto scaldare un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio.

Ho aggiunto infine il baccalà, prezzemolo e una bella grattata di zenzero. Ho poi scolato la pasta e mantecato bene aggiungendo un po’ d’acqua di cottura.

Oggi è il 25 aprile, festa di liberazione sia in Italia che per il Portogallo.

Buon 25 aprile a tutti.

2 thoughts on “Spaghetti con baccalà, pomodorini e zenzero

  1. Se invece di lessarlo il baccalà lo fai cuocere in padella e poi butti i pomodorini è ancora più saporito. Con una bella spolverata di pecorino poi…..

    • Grazie Alda, la prossima volta ci provo. In realtà io l’ho lessato perchè mi serviva anche per un’altra ricetta… 🙂

Rispondi