Twitter biscotti
0

Twitter biscuits: i biscotti integrali alle mandorle che cinguettano

Biscotti twitter
Biscotti twitter

Il Natale si avvicina e io ricomincio a provare nuove ricette di biscottini da regalare. Lo scorso anno ho regalato a molti amici i miei biscotti insieme a confezioni di te, miele o marmellate fatte da me.

Mi piace indirizzarmi verso la “sostenibilità” dei regali Natale, quindi nientre sprechi, niente eccessi, niente globalizzazione. Basta con la corsa al regalo, basta con spese folli dell’ultima ora (che si traducono in regali idioti). Non ho nulla contro i regali, intendiamoci: io voglio farli ai mie cari e li voglio ricevere, certo che voglio.

Ma il regalo perfetto per me è alimentare, simbolico e fatto in casa. I prodotti alimentari inoltre, se fatti in casa, non sono solo un oggetto materiale ma hanno il valore aggiunto della dedizione, passione e arte di chi l’ha creati. Insomma è come regalare un po’ del proprio tempo a qualcuno.

I biscotti poi vanno sempre bene perchè durano a lungo e possono essere consumati anche dopo i giorni di fuoco di Natale. Arrivano sani e salvi fino alla colazione del primo dell’anno, quando ci si sveglia tardi e non si vuole cucinare.

Quindi ho deciso di sperimentare dei biscotti con la farina integrale che tanto mi piace, fa “bene” alla salute ed è anche “croccantina” sotto i denti.

Twitter biscotti
Twitter biscotti

Poi, vabbè, è arrivato il lato ludico. Ho ritrovato in dispensa delle formine ad uccellino_twitter! Bellissime. I biscotti sono diventati ancora più simpatici.

Ingredienti per 140 tweet biscotti

  • 560 gr. di farina
  • 260 gr. di burro
  • 14o gr. di mandorle tritate
  • 2600 gr. di zucchero
  • 4 uovo
  • 2 tuorli
  • 2 arancia
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiaini di lievito

Ho lavorato la farina e il burro ammorbidito. Poi ho unito lo zucchero, la buccia dell’arancia grattugiata, uova, sale, il lievito e le mandorle tritate grossolanamente (preferisco sentirle scrocchiare sotto i denti). Ho avvolto il composto a “palla” dentro la pellicola e ho fatto riposare in frigo per 30 minuti.

Ho poi steso la pasta, twittato i biscotti e fatti cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.

Rispondi