vellutata_porri_patate_gambero
0

Vellutata di porri e patate con gambero rosso

Vellutata porri patate e gambero
Vellutata porri patate e gambero

Credo che la vellutata sia per me il comfort food dell’inverno. E’ calda, semplice da mangiare e simile ad una pappina da neonato. Mi calma, mi riallinea con l’essenza delle cose.

E, anche se quest’anno le temperature non sembrano scendere, non ho resistito a cimentarmi in una nuova vellutata. Ho solo scelto di servirla tiepida.

Il procedimento, come per tutte le vellutate, è semplicissimo.
Ho tagliato grossolanamente un porro a rondelle e l’ho fatto stufare in padella con un filo d’olio a fuoco basso finchè non è diventato morbido.

Poi ho buttato in padella 3 patate tagliate a tocchetti, le ho fatto rosolare un po’ e poi ho coperto il tutto con del brodo vegetale. Dopo 25 minuti circa era le verdure erano cotte e le ho passate con il mixer ad immersione. Ho aggiustato con del sale, un giro d’olio, una puntina di cannella e un po’ di zenzero fresco per contrastare la dolcezza del porro.

A parte ho saltato dei gamberi rossi a fuoco alto e l’ho poi adagiati sulla vellutata, uno per piatto. Ho spolverato alla fine con un po’ di sale nero delle Hawaii perchè mi piace il retrogusto amarognolo.

La foto è di Fabio Di Evangelista

Rispondi